NUOVO CORONA-VIRUS E MONDO DELLO SPORT: EVITARE LA DIFFUSIONE

Grazie all'impegno di tutti l'emergenza scatenata dal nuovo Coronavirus è stata gestita nel migliore dei modi. Anche il mondo dello sport è stato chiamato ad attuare delle precise misure di prevenzione per mantenere il contagio sotto i livelli di allerta.  A tal proposito vi proponiamo 18 regole che la FMSI, la Federazione medico-scientifica del CONI, ha stilato in accordo con il Ministero della Salute, il Ministero dello Sport, e il CONI stesso.

Riteniamo fondamentale condividerle al fine di garantire il diritto di ciascuno a svolgere la propria attività di allenamento nella massima tranquillità e rispetto del prossimo, contribuendo attivamente a mantenere l'igiene e salubrità degli ambienti che condividiamo. Si tratta, in primo luogo, di buone pratiche che dovrebbero sempre essere prese in considerazione, non solo in questo momento di emergenza:

1) Non bere dalla stessa bottiglietta/borraccia/bicchiere 
2) Evitare di consumare cibo negli spogliatoi.
3) Riporre oggetti e indumenti personali nelle proprie borse, evitando di lasciarli esposti negli spogliatoi o in ceste comuni.
4) Buttare subito negli appositi contenitori i fazzolettini di carta o altri materiali usati come cerotti, bende, ecc.
5) Lavarsi accuratamente le mani il più spesso possibile

In allegato il file con tutte le indicazioni FMSI

Consulta anche il sito ufficiale del nuovo CoronaVirus per restare aggiornato sugli ultimi sviluppi e le indicazioni per la prevenzione e non dimenticare i 10 comportamenti BASE da seguire

Infografica dell'European Center for Desease Prevention and Control